Workshop sul Crowdfunding nel settore culturale, restauro e no profit, a Matera il 4 maggio

Scadenza: 25/04/2018
Fonte: segnalazione diretta

 

A Matera un workshop didattico a carattere intensivo sulla nuova competenza sempre più richiesta del Crowdfunding nel settore culturale, del restauro e del no profit. In un’unica giornata, il 4 Maggio 2018, a Matera nella capitale europea della Cultura saranno illustrate le più usate piattaforme web per il crowdfunding culturale, con casi di studio, formulari, esempi di budgeting, simulazioni.

I Beni culturali, gli eventi e il turismo culturale sono settori che oggi possono contare su forme di finanziamento innovative, oltre al fundraising, c’è il crowdfunding, ovvero il finanziamento collettivo 2.0 che grazie ai benefici fiscali previsti dell’Art-Bonus può offrire ottime opportunità alla cultura, per associazioni, fondazioni, soggetti culturali in possesso di un’idea valida che attiri interesse collettivo.
Il recente decreto legge “Art-Bonus” introduce infatti una normativa finalizzata a favorire e potenziare il sostegno del mecenatismo ai compiti di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, in capo alla Repubblica. La normativa introduce finalmente un regime fiscale agevolato in favore di chi effettua erogazioni liberali in denaro per interventi a favore della cultura e dello spettacolo. Appaiono quindi chiare le potenzialità per progetti di crowdfunding dedicati al settore dei beni culturali.
Anche le campagne di Equity Crowdfunding, che raccolgono centinaia di migliaia di euro, possono occuparsi di progetti culturali di grande portata, come quelli dedicati al restauro o alla costituzione di nuovi attrattori culturali.
Il fundraising continua a coinvolgere sempre di più il settore degli eventi culturali con campagne sempre più specializzate che prevedono il massimo della competenza da parte del fundraiser, questa nuova figura professionale sempre più ricercata nel settore artistico e culturale.
Durante questo corso intensivo saranno offerti i fondamenti operativi e gli strumenti tecnici per acquisire le competenze di base e avviare campagne di crowdfunding e fundraising.

 

Il corso ha un costo di 120 euro per allievo, onnicomprensivo di Iva e quota di iscrizione.
Il termine per le iscrizione è il 25/04/2018. Candidatura online qui.

Ente organizzatore: Scuola Artedata 
Per ulteriori info e modalità di iscrizione cliccare qui.

Segreteria organizzativa: Tel. 0039 0835.240166  – info@artedata.it

 

N.B. Altra edizione successiva dello stesso workshop è prevista a Firenze in data 6 Luglio 2018.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.