Cercasi 300 Animatori turistici per la prossima estate 2017

Colloquio: 14 marzo 2017
Fonte:  Club Esse

Continua la selezione (già iniziata per la verità) del  Club Esse per n. 300 occupati da impiegare nella prossima estate 2017, tra animatori e operatori turistici di varia tipologia.

 

Colloqui su appuntamento

(Settore animazione dopo previa compilazione del form sul sito)

  • 25 febbraio e 2 marzo a Roma negli uffici Club Esse (scaduto)
  • 4 marzo a Milano all’Hotel Milano Scala.
  • 14 marzo a Napoli presso lo Stelle Hotel.

Requisiti per candidarsi come animatori:

ENTUSIASMO per vivere un’esperienza totalizzante
DISPONIBILITA’ a condividere esperienze, sorrisi ed emozioni con migliaia di ospiti
VERSATILITA’ per partecipare ad un grande lavoro di squadra

Questi, insieme a maggiore età e disponibilità di almeno due mesi continuativi, sono i requisiti base per accedere al nostro iter di selezione.

Per ciascuna area di inserimento nel corso della selezione vengono verificate specifiche capacità e competenze. In particolare:

AREA CONTATTO
RUOLI: Animatori di contatto ed Hostess
– capacità relazionali comunicative ed organizzative;
– gradita conoscenza di almeno una lingua straniera tra inglese, tedesco e francese;

AREA SPORTIVA (FITNESS – VELA – WINDSURF – CALCIO – ARCO – TENNIS – ASS. BAGNANTI)
RUOLI: Animatori sportivi ed Istruttori
– ottima pratica di uno o più sport;
– doti comunicative ed organizzative;
– esperienza pregressa nell’insegnamento;

AREA BAMBINI (HERO CAMP)
RUOLI: Animatori mini, maxi e junior club
– formazione in ambito socio psicopedagogico
– esperienza pregressa in colonie, campi scuola, scout;

AREA SPETTACOLO
RUOLI: Coreografi e ballerini, Costumiste, Scenografi, Tecnici audio luci, Piano bar
– competenza tecnica specifica

 

 

 




Un pensiero riguardo “Cercasi 300 Animatori turistici per la prossima estate 2017

  • 3 Ottobre 2018 in 9:37
    Permalink

    approfitto dell’articolo, per sottolineare l’importanza per i giovani di partecipare a corsi o selezioni, finalizzate al lavorare nel campo dell’animazione turistica. Infatti con l’attuale crisi lavorativa che penalizza moltissimi giovani, fare un’ esperienza lavorativa come quella dell’animatore a mio avviso, è utile in quanto consente di ampliare le proprie conoscenze, di entrare in contatto con persone di differenti ceti sociali e questo è molto importante se si è alla ricerca di un lavoro. Anche da questo punto di vista, va vista l’esperienza in animazione, come uno strumento che può favorire ulteriori sbocchi lavorativi. Lavoro da diversi anni con un portale internet che offre servizi e risorse nel settore e conosco tantissimi giovani che grazie all’esperienza da animatori, hanno avuto l’opportunità di conoscere la persona giusta al momento giusto. Un saluto Federico

    Risposta

Rispondi a federico Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.